icon
FREE SHIPPING WITHIN USA FREE SHIPPING WITHIN USA

Cosa c'è di così speciale nella campana tibetana? La mia storia.

Cosa c'è di così speciale nella campana tibetana? La mia storia.

Le campane tibetane (conosciute anche come campane tibetane) sono note agli occidentali sin dalla fine degli anni '50. Sono arrivati ​​negli Stati Uniti e in Europa con i rifugiati tibetani fuggiti dall’occupazione comunista cinese. Ora quasi ogni studio di yoga e centro benessere ha uno di questi strumenti e anche se ogni negozio di articoli da regalo tibetano vende campane tibetane, si sa molto poco sulla loro origine. Ci sono state molte speculazioni sulla natura di questo misterioso strumento a forma di campana da un lato e, dall'altro, crescenti prove scientifiche che mostrano i numerosi benefici per la salute che offre. La bella e complessa semplicità della voce della campana tibetana aiuta a rilassarsi, a ridurre lo stress, l'ansia e il dolore fisico. È noto anche che aiuta a normalizzare la pressione sanguigna e semplicemente a schiarire la mente se gli dai una possibilità.

Concentrarsi sulle complesse sfumature armoniche è un ottimo modo per migliorare la capacità di concentrazione e affinare la memoria. Le campane tibetane sono uno strumento perfetto per la meditazione e il miglioramento delle funzioni cerebrali.

Sebbene si sappia poco su come venivano utilizzate le campane tibetane in passato, i moderni professionisti della guarigione del suono stanno sviluppando nuove competenze e reinventando tecniche di utilizzo delle campane tibetane per il bilanciamento e l'armonizzazione. Ci sono molte opinioni scettiche, ma se sai cosa fare con la ciotola, vedrai che funziona! Nell'articolo "The Pulse of A Campana tibetana ' potresti leggere sulla natura dei battiti monofonici e su come la voce pulsante della campana tibetana influenza positivamente l'attività cerebrale.

Invece di offrirti le fonti da cui imparare sulle origini delle campane tibetane e a cosa servono, vorrei condividere una storia sulla mia guarigione e su un grande maestro di campane tibetane che ho incontrato mentre ero in Tibet.

Nel 2007 ho sentito per la prima volta il suono di una campana tibetana. Anche se sembrava che questo suono mi stringesse il cuore, un senso di benessere penetrava tutta la mia essenza. Mi sentivo come se fossi stato benedetto da un'intelligenza superiore. Poco dopo ho acquistato una ciotola per me e mia moglie.

Non sapevamo cosa fare con la campana armonica, oltre a colpirla e ascoltare, ma c'era qualcosa in quel suono. La ciotola era appoggiata su un cuscino decorativo, che poggiava su un tavolino da caffè e non potevamo passarci accanto, senza prendere il bastone e suonare la ciotola per almeno un paio di momenti. La ciotola riceveva così tante attenzioni come se fosse un membro della nostra piccola famiglia.

Come una coppia normale abbiamo avuto i nostri alti e bassi, ma ogni volta che la ciotola faceva un suono l'atmosfera in casa cambiava in meglio e si creava anche uno stato d'animo più sereno. 

Allora praticavo la meditazione e leggevo molto sull’influenza del suono sulla salute mentale, emotiva e fisica. Stavo cercando qualche arte con cui occuparmi e sapevo che sarebbe stata legata alla terapia del suono. Il campo della “guarigione del suono” ha attirato la mia attenzione. 

La maggior parte delle informazioni che ho trovato su Internet e sui libri mi hanno reso scettico. Non potevo accettare ad esempio che le note del moderno Le scale musicali occidentali sono legate ai chakra. Inoltre, avendo una laurea in ingegneria meccanica, ho avuto difficoltà a credere che le campane tibetane siano composte da sette metalli come mercurio, piombo e rame che hanno un enorme divario nelle temperature di fusione. Anche se fosse vero, perché, per l'amor di Dio, le persone dovrebbero usare metalli velenosi per guarire? Avevo così tante domande e non c'era nessuno in giro a darmi le risposte. Ho acquistato altre campane tibetane e stavo eseguendo i miei esperimenti. La conoscenza ha cominciato a fluire verso di me direttamente dalla fonte: i miei strumenti!

In quel periodo cominciarono a verificarsi pesanti discussioni tra me e mia moglie quasi ogni giorno. La nostra relazione è diventata molto pesante per entrambi e abbiamo deciso di concederci spazio a vicenda. Due mesi dopo mia moglie volò in Nepal. Aveva intenzione di prendere il sentiero fino al campo base dell'Everest. Il 24 agosto 2010, l'aereo su cui salì con altre 13 persone partì da Kathmandu diretto al villaggio di Lukla e non atterrò mai.

È morta in un incidente aereo il giorno del suo trentesimo compleanno e il mio cuore è morto lo stesso giorno.

Il trauma emotivo che ho vissuto non può essere descritto e non è mia intenzione concentrarmi su questi tempi bui.

Passarono molti giorni finché non tirai fuori di nuovo una delle campane tibetane dalla mia collezione. I suoni mi ricordavano i momenti trascorsi con la mia piccola famiglia e questo mi causava molto dolore. Mi sono temporaneamente allontanato dalla mia passione per le campane tibetane.

Mesi dopo l'incidente, ho tirato fuori lo stesso bersaglio campana sonora io e mia moglie giocavamo insieme. All'improvviso ho notato che questa ciotola aveva un carattere molto interessante. Una volta colpito, il suono malinconico di un tempo che non tornerà mai più inondava la stanza fino al soffitto. La mia mente è stata rapita da questo tono triste e fluttuante. Ascoltare questa campana tibetana è stato semplicemente doloroso. Tuttavia, qualcosa si era spostato nel mio petto e si verificò il momento della guarigione istantanea!

Ho notato una sottile sfumatura a cui non avevo mai prestato attenzione prima. Era il suono della gioia pura! Era un raggio di sole, così puro e delizioso! Mi sono chiesto, perché ho scelto di ascoltare il tono malinconico se c'è qualcosa di così delizioso nell'altro tono che si presenta allo stesso tempo?!          

Quella sera accarezzai la ciotola innumerevoli volte. Ricordo che ascoltavo e sorridevo. Sorridevo e perdevo un battito ogni volta che il serpente sonico si presentava e trascinava la mia tristezza dal petto al vuoto. Sembrava che mi venisse svelata una conoscenza sacra. Qualcosa che non può essere raccontato, ma può essere ascoltato. Non mi importava quale suono facesse bene ai miei chakra. Non era importante se questa campana tibetana fosse oppure no. Non mi importava nemmeno dei sette metalli.

Da allora, il significato delle parole "la felicità è una scelta" mi è diventato chiaro. Ho iniziato ad esercitarmi ad ascoltare e scegliere il mio stato d'animo, i miei pensieri, le mie emozioni, i miei giudizi, la mia realtà. Sono diventato affamato di vita, avventure e nuove esperienze! Ho deciso di riprendere in mano la mia vita.

Un paio d'anni dopo, superando la paura, ho visitato il Nepal e il Tibet. Mentre ero in Nepal, ho fatto l'escursione sul sentiero del campo base dell'Everest. È stato un atto di chiusura del mio passato e l'inizio del prossimo capitolo della mia vita.

Ho anche stretto un rapporto molto interessante e fruttuoso con le autorità locali delle campane tibetane. Ho imparato così tanto durante questo periodo! Per alcune settimane ho trascorso dalle dieci alle dodici ore al giorno testando migliaia di campane tibetane nella casa del più grande collezionista del Nepal. Alla fine me ne sono andato, dopo aver fatto il mio primo grande acquisto di 56 campane tibetane “Stradivarius”.

In Tibet avevo intenzione di visitare la montagna sacra Kailas, ma il governo cinese ha bloccato la strada agli stranieri per un mese. Invece di fare un Cora attorno a Kailas, mi sono unito ad un piccolo gruppo di turisti diretti nel Tibet centrale per visitare le cinque grotte di Guru Rinpoche (Padmasambhava). Abbiamo visitato anche molti monasteri buddisti, alcuni dei quali non avevano mai visto turisti prima. Sorprendentemente, nessuno di questi monasteri era dotato di campane tibetane. Ho appreso dell'uso cerimoniale delle Tingsha (piccole campanelle rotonde e piatte di bronzo) e dei gong, ma ero così insoddisfatto di non aver visto ciotole tibetane in Tibet. Una parte di me sperava ancora di vedere i monaci buddisti fare qualche pratica usando la campana tibetana, oltre a raccogliere donazioni al suo interno.

Ad un certo punto lungo la strada ho incontrato un vecchio monaco che suonava una campana tibetana. Ho chiesto alla guida di venire con me per parlare con l'anziano. Ho chiesto al monaco cosa sta facendo esattamente con la ciotola? La guida tradusse la mia domanda e l'anziano colpì la ciotola con un bastone di legno e sorrise. Notai che gli mancavano un paio di denti, ma non mi importava, aspettavo solo con eccitazione infantile la spiegazione. La spiegazione non è arrivata. Il monaco colpì di nuovo la sua campana tibetana e sorrise come un bambino dispettoso. Ho chiesto alla mia guida di tradurre la domanda, come fa esattamente il monaco usa la campana tibetana? Lo usa solo per raccogliere donazioni o lo usa per un rituale specifico? Medita usando il suono? O forse sta ripulendo il suo spazio? Forse sta facendo qualche lavoro di sana guarigione? La guida ha capito il mio punto e ha tradotto pazientemente la richiesta. La risposta dell'anziano fu di una sola parola, che fu tradotta in inglese come "ascolta"!

Sì, ho detto, conosco il suono delle campane tibetane, ho un raccolta di questi a casa. Sono un guaritore del suono certificato! Ho una certificazione di livello master in guarigione del suono! Potresti chiedergli come usa la campana tibetana? Dopo aver parlato per un po’ con il monaco, la mia guida mi ha guardato e ha detto semplicemente: “ti ha appena detto: - ascolta!” Il monaco colpì di nuovo la ciotola come per sottolineare ciò che avevo appena sentito dal traduttore. Poi sorrise e pronunciò in tibetano la parola di cui ora conoscevo la traduzione.

Non scherzo, per me è stato un grande insegnamento! Ascoltare!

Quando sono tornato a casa, ho trovato nuove qualità nei miei strumenti. Dopo aver incontrato il monaco, sono stato ispirato a diventare un ascoltatore ancora migliore dei miei clienti e, soprattutto, di me stesso e della vita intorno!

Ora ascolto il mio corpo e la mia anima con più attenzione. Ascolto l'universo. Mi concentro sull'ascolto, grazie a quel breve, ma profondo incontro con il monaco.

Le campane tibetane dell'Himalaya hanno portato nella mia vita tante lezioni profonde, tante belle persone, una nuova vita e un nuovo amore. Facilito eventi di meditazione sonora almeno una volta alla settimana e sono ancora emozionato ogni volta che mi preparo per il nuovo evento. 

Quando facilito le meditazioni sonore di gruppo (quello che le persone di solito chiamano bagno sonoro), suono in modo molto delicato e silenzioso. Faccio lunghe pause e permetto ai meditatori di calmare la mente e di ascoltare il loro silenzio interiore. Oggi aiuto anche altre persone ad acquisire sicurezza come artista nel percorso del benessere sonoro. Trasmetto tutta la conoscenza e l'ispirazione che ho acquisito nel corso degli anni nel mio Accademia della medicina del suono.

Sedendo in silenzio e permettendoti di essere senza alcuna opinione su chi o cosa sei, o su come dovrebbe essere il mondo, semplicemente respirando attentamente, senza disturbare l'armonia intorno, sentirai l'amore universale. Ascoltando semplicemente il silenzio tra i tuoi pensieri, ti rendi conto che l'amore è sempre stato lì, come il cielo. Questa è la parte più importante della meditazione e della guarigione del suono per me.

Commenti a questo post (1)

  • % b% d,% Y

    Dear Guy Yair Beider,
    I have read your blog and I am very impressed in every words you have written! I actually need your help! However, I will totally understand if you cannot help me. I just lost my fiancée last month, we planed to marry in the beginning of December, but he suddenly died ! so we did not marry. He was not sick or anything at all, he just went to sleep and be gone. He’s also therapist , as well as me. He’s the famous german aromatherapist and quite crazy about experiments! I kept dreaming of him, but it was not a dream! and I am so pleased to meet him! But I can only see him but I cannot communicate and I am very disappointed. And at this point, I’m getting to melancholic. I want to communicate with him. We love each other so much and I know he feels the same way as me! So today I went to buy Tibetan bowls in Bangkok, I bought only 2 of them. I wish I can make a good vibration, so I can connect with him! Do you believe in this thinking? Do you think it’s bad? Finally, I want to practice the sound healing …I wish I could make it..
    Thank you very much for your patient of reading my email :-). I wish you have a very good new year.
    Best Regards,
    Jip

    — Jip

lascia un commento

Messaggi recenti
Note e chakra? Frode spirituale con le migliori intenzioni.
Il mito della campana tibetana dei sette metalli
Perché le campane curative del suono?
Esercizio con campana tibetana "Ascolto di toni separati"
Suonare heavy metal con leggerezza
Cosa c'è di così speciale nella campana tibetana? La mia storia.
Campane tibetane per la guarigione
L'auricolare per campane tibetane è complicato!
Ethos. Il carattere del suono
Campane tibetane per massaggio e riflessologia
Suono e luce
L'armonia ha una formula
Frequenze planetarie
Campana tibetana, qual è il segreto
10 migliori pratiche per una guarigione del suono ottimale
Istruzioni per suonare la campana tibetana
Risonanza curativa e frequenze curative
Tipi di campane tibetane himalayane
I vantaggi delle campane tibetane dell'Himalaya
Capire cos'è la "frequenza"
Campane tibetane in bronzo e ottone contro ciotole in cristallo o vetro
Note in musica
Il battito di una campana tibetana
Rimedio con le campane tibetane per l'alcolismo, la depressione e l'ansia
Vecchie campane tibetane vs nuove campane tibetane
Come scegliere la campana tibetana?
Come ascoltare correttamente ...
Cos'è una campana tibetana?
Come prendersi cura e pulire una campana tibetana
Suoni planetari
Trascinamento delle onde cerebrali
L'ottava e la quinta perfetta
Consonanza e dissonanza
Esercizio con campana tibetana "Ascolto con il corpo"
Gong e campane tibetane possono cambiarti la vita!