Informazioni sul fondatore di Bells Of Bliss

DAL FONDATORE DI CAMPANE DELLA BEATITUDINE

Il mio nome è Guy Yair Beider. Nel 2007 sono stato introdotto al suono delle campane tibetane himalayane. Questa esperienza ha letteralmente cambiato la mia vita. Mi ha impressionato così tanto, che ho deciso di dedicare una parte significativa della mia vita imparando tutto sulle campane tibetane. Nove anni dopo sono diventato il fondatore di Bells of Bliss.

Grazie per avermi dato la possibilità di offrirti campane tibetane della massima qualità e di condividere con te la mia esperienza. La campana tibetana potrebbe benissimo cambiare per sempre alcuni aspetti della tua vita (leggi la mia storia nel prossimo articolo). Potrebbe essere un regalo prezioso per i tuoi cari, oppure potresti semplicemente voler investire in oggetti antichi che stanno diventando rari e più difficili da trovare di anno in anno. Le campane tibetane aumentano di valore circa il dieci percento ogni anno.  

Bells of Bliss è un progetto a cui sono arrivato dopo aver realizzato che c'è una grande richiesta di campane tibetane e poca conoscenza su come utilizzare correttamente questi sacri strumenti.

Una volta cercavo campane tibetane di alta qualità e ora fornitori e collezionisti vengono da me con gioielli autentici che trovano in diverse parti dell'Himalaya. Bussa letteralmente alla mia porta ed è ora un onore condividerlo con te!

Sono stanco di sentire le bugie che molti commercianti diffondono sulle campane tibetane, come descrivere gli strumenti fabbricati a macchina come una "ciotola tibetana antica di sette metalli" o la "ciotola dei chakra". In risposta a questo, ti offro la sezione educativa, "Blog".

Grazie per la vostra fiducia e per avermi permesso di condividere con voi la conoscenza che ho acquisito in anni di impegno. Il mio obiettivo è darti l'opportunità di sperimentare la bellezza del suono, di andare nelle tue profondità aprendoti all'armonia sonora. Ti offro anche consigli pratici e spunti di riflessione. Ti chiederei di fare riferimento al tuo cuore e alla tua logica quando leggi i miei articoli prima di decidere di credere a ciò che dico. Imparo così tanto ogni volta che esamino una nuova ciotola e ricevo ancora nuove impressioni ed energie mentre lavoro con le persone.

Qualche informazione sui miei insegnanti: nel 2011 ho seguito una master class di sette giorni con Mitch Nur Ho così tanto rispetto e gratitudine per Mitch, per avermi portato alla porta del mio cammino. Vorrei anche ringraziare Frank Perry e Alexandre Tannous per avermi guidato lungo il percorso delle arti della guarigione del suono. Mi fido molto di entrambi in tutto ciò che riguarda le campane tibetane e il suono come modalità di guarigione.

Ci sono alcuni punti molto preziosi della pratica che ho raccolto dalla mia ricerca personale e dall'ampio lavoro con gli strumenti. La mia comprensione personale delle risposte mentali, emotive e spirituali che gli schemi sonori evocano, l'ho acquisita in gran parte lavorando con guaritori amazzonici e piante sacre. Il mio approccio alle modalità di guarigione dal suono e alle campane tibetane si basa su una combinazione di lavoro scientifico e intuitivo.

 COSA C'È DI COSÌ SPECIALE DELLA CIOTOLA CANTABILE (LA MIA STORIA) 

Le campane tibetane sono note agli occidentali dalla fine degli anni '50. Sono venuti negli Stati Uniti e in Europa con i profughi tibetani sfuggiti all'occupazione comunista cinese. Ora quasi tutti gli studi di yoga e i centri benessere hanno uno di questi strumenti e anche se ogni negozio di souvenir tibetano vende campane tibetane, si sa molto poco sulla loro origine. Ci sono state molte speculazioni sulla natura di questo misterioso strumento a campana da un lato e prove scientifiche crescenti che mostrano i numerosi benefici per la salute che offre, dall'altro. La bella e complessa semplicità della voce della campana tibetana aiuta a raggiungere il rilassamento, ridurre lo stress, l'ansia e il dolore fisico. È anche noto che aiuta a normalizzare la pressione sanguigna e semplicemente a schiarirti la mente se gli dai una possibilità. 

Concentrarsi sui complessi armonici è un ottimo modo per migliorare la capacità di concentrazione e affinare la memoria. Le campane tibetane sono uno strumento perfetto per la meditazione e il miglioramento delle funzioni cerebrali.  

Sebbene si sappia poco su come venivano utilizzate le campane tibetane in passato, i professionisti moderni della guarigione del suono stanno sviluppando nuove abilità e reinventando le tecniche di utilizzo delle campane tibetane per il bilanciamento e l'armonizzazione. Ci sono molte opinioni scettiche, ma se sai cosa fare con la ciotola, vedrai che funziona! Nella sezione "blog" potresti leggere della natura dei battiti mono e di come la voce pulsante della campana tibetana influenzi positivamente l'attività cerebrale.

Se sei interessato a saperne di più sulle campane tibetane, ti consiglio caldamente i Nove modi sito web dell'accademia, fondata dal mio insegnante Mitch Nur. Anche il sito web del guaritore incredibilmente esperto e intuitivo Frank Perry Il suo libro "Himalayan Sound Revelations" è una grande fonte di informazioni e ispirazione.

Invece di offrire altri articoli e fonti sulle origini delle campane tibetane, vorrei condividere con voi una storia sulla mia guarigione e su un grande maestro di campane tibetane che ho incontrato mentre ero in Tibet.

Nel 2007, ho sentito per la prima volta il suono di una campana tibetana. Anche se sembrava che questo suono mi stesse stringendo il cuore, un senso di benessere è penetrato in tutta la mia essenza. Mi sentivo come se fossi stato benedetto da un'intelligenza superiore. Poco dopo ho acquistato una ciotola per me e mia moglie.

Non sapevamo cosa fare con la ciotola, oltre a colpirla e ad ascoltare, ma c'era qualcosa in quel suono. La ciotola era appoggiata su un cuscino decorativo, che poggiava su un tavolino da caffè e non potevamo passarci accanto, senza prendere il bastone e suonare la ciotola per almeno un paio di istanti. La ciotola stava ricevendo così tante attenzioni come se fosse un membro della nostra piccola famiglia.

Come una coppia normale abbiamo avuto i nostri alti e bassi, ma ogni volta che la ciotola faceva un suono, l'atmosfera in casa cambiava in meglio, si creava anche uno stato d'animo più sereno. 

Allora leggevo molto sull'influenza del suono sulla salute mentale, emotiva e fisica. Stavo cercando un'arte di cui occuparmi e sapevo che sarebbe stata collegata al suono. Il campo della "guarigione del suono" ha attivato la mia attenzione. 

La maggior parte delle informazioni che ho trovato su Internet e sui libri mi hanno reso scettico. Non potevo accettare, ad esempio, che le note della moderna scala musicale occidentale siano in qualche modo legate ai chakra. Inoltre, avendo una laurea in ingegneria meccanica, ho avuto difficoltà a credere che le campane tibetane siano fatte di diversi metalli come mercurio, piombo e rame che hanno un enorme divario nelle temperature di fusione. Anche se fosse vero, perché per l'amor di Dio le persone userebbero metalli velenosi per la guarigione? Avevo così tante domande e non c'era nessuno in giro a darmi le risposte. Ho acquistato altre ciotole e stavo eseguendo i miei esperimenti. La conoscenza ha iniziato a fluire verso di me direttamente dalla fonte: i miei strumenti!

In questo momento, quasi ogni giorno iniziarono a verificarsi discussioni pesanti tra me e mia moglie. Il nostro rapporto è diventato molto pesante per entrambi e abbiamo deciso di darci spazio a vicenda. Due mesi dopo mia moglie è volata in Nepal. Stava progettando di prendere il sentiero escursionistico per il campo base dell'Everest. Il 24 agosto 2010, l'aereo su cui è salita con altre 13 persone è partito da Kathmandu per il villaggio di Lukla e non è mai atterrato.

È morta in un incidente aereo il giorno del suo trentesimo compleanno e il mio cuore è morto lo stesso giorno.

Il trauma che ho vissuto non può essere descritto e non è mia intenzione concentrarmi su questi tempi bui.

Passarono molti giorni prima che tirassi fuori di nuovo una delle ciotole dalla mia collezione. I suoni mi ricordavano i tempi trascorsi con la mia piccola famiglia e questo mi causava molto dolore. Mi sono temporaneamente allontanato dalla mia passione per le campane tibetane.

Mesi dopo l'incidente, ho tirato fuori la stessa ciotola che io e mia moglie giocavamo insieme. All'improvviso ho notato che questa ciotola aveva un carattere molto interessante. Una volta colpito, il suono malinconico di un tempo che non tornerà mai più inondava la stanza fino al soffitto. La mia mente fu rapita da questo tono triste e fluttuante. Ascoltare questa ciotola è stato semplicemente doloroso. Tuttavia, qualcosa si era spostato all'interno del mio petto ed ebbe luogo il momento della guarigione istantanea!

Ho notato una sottile sfumatura a cui non avevo mai prestato attenzione prima. Era il suono della pura gioia! Era un raggio di sole, così puro e delizioso! Mi sono chiesto, perché stavo scegliendo di ascoltare il tono malinconico se c'è qualcosa di così delizioso in quest'altro tono che si manifesta allo stesso tempo ?!          

Quella sera ho accarezzato la ciotola innumerevoli volte. Ricordo che ascoltavo e sorridevo. Stavo sorridendo e saltando un battito cardiaco ogni volta che il serpente sonoro si presentava e spingeva la mia tristezza dal petto al vuoto. Mi è sembrato che mi venisse svelata una conoscenza sacra. Qualcosa che non può essere detto, ma può essere ascoltato. 

Da allora, il significato delle parole "la felicità è una scelta" mi è diventato chiaro. Ho iniziato a esercitarmi nell'ascolto e nella scelta del mio stato d'animo, dei miei pensieri, delle mie emozioni, dei miei giudizi, della mia realtà. Sono diventato affamato di vita, avventure e nuove esperienze! Ho deciso di riprendermi la vita.

Un paio d'anni dopo, superando la mia paura, ho visitato il Nepal e il Tibet. Mentre ero in Nepal, ho fatto l'escursione sul sentiero del campo base dell'Everest. È stato un atto di chiusura del mio passato e l'inizio del prossimo capitolo della mia vita.

Ho anche stretto un legame molto interessante e fruttuoso con le autorità locali delle campane tibetane. Ho imparato così tanto in questo periodo! Per alcune settimane ho passato dalle dieci alle dodici ore ogni giorno, provando migliaia di campane tibetane nella casa del più grande collezionista del Nepal. Alla fine me ne sono andato, avendo fatto il mio primo grosso acquisto di 56 ciotole “Stradivarius”.

In Tibet, avevo intenzione di visitare il monte sacro Kailas, ma il governo cinese ha bloccato la strada agli stranieri per un mese. Invece di fare un Cora intorno a Kailas, mi sono unito a un piccolo gruppo di turisti che si recavano nel Tibet centrale per visitare cinque grotte di Guru Rinpoche (Padmasambhava). Abbiamo anche visitato molti monasteri buddisti, alcuni dei quali non avevano mai visto turisti prima. Sorprendentemente, nessuno di questi monasteri era dotato di campane tibetane. Ho imparato a conoscere l'uso cerimoniale di Tingshas (piccole campane di bronzo rotonde piatte) e gong, ma ero così insoddisfatto, non vedendo ciotole tibetane in Tibet. Una parte di me sperava ancora di vedere i monaci buddisti fare un po 'di pratica usando la campana tibetana, oltre a raccogliere donazioni.

Ad un certo punto lungo la strada, ho incontrato un vecchio monaco che suonava una campana tibetana. Ho chiesto alla guida di venire con me per parlare con l'anziano. Ho chiesto al monaco cosa sta facendo esattamente con la ciotola? La guida ha tradotto la mia domanda e l'anziano ha colpito la ciotola con un bastone di legno e ha sorriso. Ho notato che gli mancavano un paio di denti, ma non mi importava, ho solo aspettato con infantile eccitazione la spiegazione. La spiegazione non è arrivata. Il monaco colpì di nuovo la sua campana tibetana e sorrise come un bambino dispettoso. Ho chiesto alla mia guida di tradurre la domanda, in che modo esattamente il monaco usa la campana tibetana? Con esso sta solo raccogliendo donazioni o lo sta usando per un rituale specifico? Medita usando il suono? O forse sta pulendo il suo spazio? Forse sta facendo un lavoro di guarigione? La guida ha capito il mio punto e ha pazientemente tradotto la richiesta. La risposta dell'anziano era una sola parola, tradotta in inglese come "ascolta"!

Sì, ho detto, conosco il suono della campana tibetana, ne ho una collezione a casa. Sono un guaritore del suono! Ho una certificazione di livello master! Potresti chiedergli come usa la campana tibetana? Dopo aver parlato per un po 'con il monaco, la mia guida mi ha guardato e ha detto semplicemente "ti ha appena detto: - ascolta!" Il monaco colpì di nuovo la ciotola come per sottolineare ciò che avevo appena sentito dal traduttore. Poi sorrise e disse in tibetano la parola di cui ora conoscevo la traduzione.

Non sto scherzando, è stato un grande insegnamento per me! Ascolta!

Quando sono tornato a casa, ho trovato nuove qualità nei miei strumenti. Dopo aver incontrato il monaco, sono stato ispirato a diventare un ascoltatore ancora migliore per i miei clienti e, soprattutto, per me stesso e per la vita intorno!

Ora ascolto il mio corpo e la mia anima con più attenzione. Ascolto l'universo. Sono concentrato sull'ascolto, grazie a quel breve, ma profondo incontro con il monaco.

Le campane tibetane hanno portato così tante lezioni profonde nella mia vita, così tante belle persone, nuova vita e nuovo amore. Faccio eventi di meditazione del suono almeno una volta alla settimana e sono ancora eccitato ogni volta che mi preparo per il nuovo evento.

Quando facilito le meditazioni di gruppo, suono in modo molto dolce e silenzioso. Faccio lunghe pause e consento ai meditatori di calmare le loro menti e di ascoltare il loro silenzio interiore.

Sedendoti in silenzio e permettendoti di essere senza opinioni su chi o cosa sei, o come dovrebbe essere il mondo, respirando attentamente, senza disturbare l'armonia intorno, sentirai l'amore universale. Ascoltando solo il silenzio tra i tuoi pensieri, ti rendi conto che l'amore è sempre stato lì, come il cielo. Questa è la parte più importante della meditazione e della guarigione dal suono per me.

 

it