Esercizio con campana tibetana "Ascolto con il corpo"

Esercizio con campana tibetana "Ascolto con il corpo"

Divulgazione: la pratica descritta di seguito NON è un metodo autentico tratto da alcun insegnamento antico. Questo esercizio mi è arrivato in modo intuitivo e, dopo un lungo periodo di pratica, ho notato i risultati efficaci.

Per praticare questo esercizio avrai bisogno di una campana tibetana con un suono relativamente duraturo (almeno 40-50 secondi). La ciotola dovrebbe avere una parete alta e sottile (Jambati) di 8,5 - 11 pollici di diametro. Preferibilmente il bordo (labbro) dovrebbe essere più spesso del muro. Questa ciotola dovrebbe avere un tono significativamente basso, con un tono relativamente acuto.

Per colpire la ciotola utilizzare un martello morbido e relativamente pesante.

Questo esercizio dovrebbe essere praticato in posizione eretta.

Tieni la ciotola in una mano allineata con i genitali, a circa due-tre pollici di distanza dal tuo corpo. Rilassa i muscoli e osserva semplicemente il tuo corpo. Colpisci la ciotola e sollevala lentamente parallelamente al tuo corpo. Fai del tuo meglio per mantenere la ciotola centrata. Segui le vibrazioni sonore insieme alle sensazioni fisiche con il tuo ascoltatore interiore. Solleva la ciotola finché il livello del bordo non raggiunge circa un pollice sopra le sopracciglia (area del chakra del terzo occhio).

Dedica 10-15 minuti al giorno a questa pratica per almeno 5-7 giorni.

Questo semplice esercizio ti connette maggiormente con la conoscenza che ha il tuo corpo. Purificherai il tuo corpo assorbendo le onde di guarigione e nel tempo imparerai a fidarti di più del tuo corpo. Questo esercizio ti rende anche più consapevole di ciò che ti circonda.

* Anche se non sono a conoscenza di alcun effetto negativo di questo esercizio, consulta il tuo medico se hai qualche condizione medica o se desideri praticare durante la gravidanza.

Maggiori informazioni e tutorial completi su questo argomento sono offerti nei miei corsi online "Laboratorio artistico delle campane tibetane" e "Formazione per insegnanti di guarigione del suono".

lascia un commento

it